Tag Archives: vacanze

spiagge_disabili

Le 5 migliori spiagge italiane per disabili

Spiaggia, sole e mare non devono rappresentare un ‘miraggio’ per le persone disabili, ma essere una realtà che di diritto devono avere! Per fortuna ci sono lidi in Italia ed all’estero attrezzati correttamente per accogliere persone affette da forme di disabilita’.

Finalmente infatti, negli ultimi anni, molti comuni italiani e stranieri hanno cercato di abbattere il più possibile le barriere architettoniche e gli ostacoli di diverse spiagge, regalando a tutti la possibilità di godersi il mare.

Lidi organizzati per accogliere qualsiasi tipo di utenza: cabine più larghe, passerelle fino al mare che agevolano il passaggio delle carrozzine, servizi igienici ampi ed idonei e soprattutto la presenza di personale preparato.

Scopriamo le cinque migliori spiagge presenti sulle coste italiane!

 

Cecina (Toscana)

La Toscana è sempre all’avanguardia quando si parla di turismo accessibile: in tutta la regione sono tantissimi i comuni che hanno attrezzato gli stabilimenti in modo da consentire a chiunque di raggiungere il mare.

Tra le migliori spiagge per disabili nella nostra classifica risulta Cecina, in provincia di Livorno, che mette a disposizione delle sedie galleggianti apposite con ruote particolari per raggiungere la riva e consentire a chiunque di poter fare il bagno.

Inoltre chi arriva qui ha a disposizione pedane che collegano il lido all’acqua, bagni ampi, lettini rialzati e bagnini preparati. Questa struttura può ospitare fino a 10 persone disabili non autosufficienti e 10 autosufficienti.

image.

Marinella di Sarzana (Liguria)

Tra le migliori spiagge per disabili in Liguria troviamo quella di Marinella di Sarzana, perfettamente attrezzata e adatta anche a coloro che hanno difficoltà di movimento.
La zona è quella della Lunigiana storica, caratterizzata da sabbia fine e un bel mare cristallino.

In questo lido, attrezzato in modo da abbattere le barriere architettoniche, chiunque può muoversi senza trovare troppi ostacoli: il parcheggio è accessibile e riservato a persone con handicap, la zona verde dove rilassarsi e pranzare all’ombra e la zona vicina al mare con piazzole, gazebo, lettini e passerelle che permettono una discesa al mare più semplice.

Inoltre ci sono operatori specializzati che ogni giorno, dalle 8 del mattino alle 18 di sera, possono aiutare chi ha bisogno e accompagnare in acqua le persone con maggiori disabilità utilizzando speciali carrozzine.

 

Montesilvano (Abruzzo)

Grazie al progetto “mare accessibile” anche in Abruzzo, in provincia di Pescara, esistono delle spiagge per disabili; si tratta di due lidi a Montesilvano collocati tra via Dante e viale Europa.

Qui anche le persone con difficoltà possono finalmente andare al mare e riposarsi sulla battigia grazie alla presenza di personale specializzato presente dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 18 e di strutture senza barriere: passerelle che conducono in riva al mare, zone ombreggiate, tavolini e servizi igienici adeguati.

Ci sono poi due carrozzine con grandi ruote di plastica che possono entrare in acqua e passamano per i non vedenti. Inoltre la zona possiede anche diverse strutture alberghiere accessibili che consentono ai disabili di potersi godere una vacanza senza troppe barriere!

 

San Foca (Puglia)

Anche la bellissima Puglia, e più precisamente la provincia di Lecce, può vantare una delle migliori spiagge per disabili: San Foca!

Qui il progetto “Io posso” ,che consente anche a chi ha gravi handicap motori l’accesso al mare, gestisce un tratto di lido libero presso la marina di Melendugno.

Questa spiaggia a dimensione malati di Sla, una forma grave di Sclerosi multipla,è aperta da giugno a settembre e possiede un’ampia passerella che permette le manovre con carrozzine, ausili per la balneazione, bagni, docce e lettini.

É poi presente personale specializzato e infermieri in grado di gestire eventuali emergenze sanitarie legate a questa patologia! A completare il progetto ci sono anche case vacanze e hotel costruiti appositamente senza barriere così da permettere a chiunque di poter soggiornare in ambienti idonei.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

San Vito Lo Capo (Sicilia)

L’Associazione “Disabili no limits” dal 2000 promuove l’attività idromotoria e socializzante delle persone con handicap fisico e mentale.

Tra i vari progetti sostenuti si occupata di facilitare l’accesso al mare a coloro che hanno problematiche e opera in Sicilia a San Vito lo Capo, in una delle migliori spiagge per disabili.
Qui è possibile trovare sedie con rotelle adatte alla sabbia e all’acqua, lettini rialzati, spiaggine, sedie, ombrelloni, carrozzine normali ed elettriche.

Inoltre l’associazione garantisce la presenza di personale specializzato e stipula convenzioni con strutture del territorio costruite o ristrutturate per essere accessibili a chiunque. In questo modo la splendida Sicilia sta abbattendo le sue barriere e dà la possibilità a chiunque di godere delle sue splendide terre ed acque!

ctra-abruzzo-vacanze-disabili-life

Nasce in Abruzzo il primo Centro Turistico Residenziale Assistito

Una meta turistica sulle sponde del celebre Lago di Bomba, tra i paesaggi più suggestivi d’Abruzzo, ed al contempo una soluzione mirata ad offrire una vacanza ideale ai diversamente abili.

Da queste premesse l’associazione Agorà, insieme alla cooperativa Youtur Service, ha portato a realizzazione un innovativo progetto rivolto all’accoglienza ed assistenza di cittadini con difficoltà di deambulazione: Il CTRA (Centro Turistico Residenziale Assistito).

Il comune di Bomba quindi si colloca all’avanguardia, non solo in Abruzzo e in Italia, nell’offerta di un prodotto turistico che soddisfi appieno le richieste di milioni di turisti disabili ai quali garantire pari opportunità, con l’accesso ad una proposta turistica specializzata, valorizzata dalle straordinarie risorse ambientali, naturalistiche, paesaggistiche, gastronomiche e religiose di una delle più belle zone d’Italia.

Il villaggio garantisce una perfetta vacanza accessibile in piena sicurezza, garantita dall’assistenza del personale, tanto per gli spostamenti interni al villaggio che per le passeggiate lungolago o ancora per raggiungere l’annesso centro remiero, dove è possibile praticare del canottaggio.

Il CTRA resterà aperto tutto l’anno e vale la pena sottolineare che l’ospitalità non è riservata ai soli cittadini disabili ma anche a parenti ed amici, che desiderano trascorrere insieme a loro una vacanza piacevole e rilassante.

Per maggiori informazioni sul CTRA potete visitare il sito www.isolaverdeonline.it

La LIFE è profondamente felice di informarvi di queste iniziative, che riconoscono finalmente i giusti spazi vitali a chi è affetto da disabilità o ad anziani con difficoltà motorie.

Infatti, come già saprete, abbiamo davvero a cuore la salute dei nostri clienti.

A confermarlo sono i numerosi prodotti di qualità che vantiamo sul nostro catalogo, come la Sponda letto Anticaduta ed il rivoluzionario letto Rolling, il cui piano girevole motorizzato rende estremamente agevole alzarsi e sedersi.

 

Perché, ne siamo certi, anche chi non va in vacanza e passerà l’estate a casa deve vivere al meglio i propri spazi!