auto per anziani

Come scegliere l’auto perfetta per gli anziani

Acquistare un’auto è un momento importante, non solo per l’impegno economico che si va ad affrontare, ma anche perché quest’oggetto sarà destinato a farci compagnia per molti anni sia nella vita quotidiana sia nelle belle avventure che andremo poi a ricordare un giorno. È una scelta importante, in particolare quando si tratta di anziani, poiché l’auto deve essere sicura, pratica e non ingombrante.

Non esiste una categoria di auto per gli over 60, ma ci sono diversi modelli che rispettano i requisiti essenziali affinché il veicolo soddisfi tutte le necessità che una persona in età senile può avere. Affrontiamo insieme i principali dubbi e analizziamo le singole caratteristiche che un’auto per anziani dovrebbe avere!

Auto per anziani: nuova o usata?

Nuova o usata? Questo è il primo dilemma che affligge chi acquista l’auto per gli anziani. Non esiste una risposta unica, ma bisognerebbe analizzare caso per caso la situazione. È una lama a doppio taglio perché ci sono sia vantaggi che svantaggi da considerare. Un modello usato è sicuramente più economico, non si è molto dispiaciuti nel caso di graffi o piccoli incidenti durante le manovre e si ha meno paura di parcheggiarla in strada se non si ha un garage o posto auto riservato a disposizione. Dall’altro lato della medaglia però vi è una maggior manutenzione, più possibilità che i componenti meccanici e non da un momento all’altro si rompano e sicuramente meno caratteristiche che un’auto di ultima generazione possiede.

caratteristica auto per anziani

Acquistando un’auto per anziani nuova si può usufruire dei diversi sgravi fiscali, maggiori funzionalità di ultima generazione che i modelli degli anni passati non hanno, meno possibilità di guasti e sicuramente un minor consumo di carburante. Anche in questo caso c’è un lato negativo, ovvero il costo sicuramente maggiore rispetto un’auto usata e il dispiacere che si può provare in caso di piccoli incidenti che potrebbero rovinare la carrozzeria.

Caratteristiche ideali che dovrebbe possedere l’auto per anziani

Analizziamo nel dettaglio tutte le caratteristiche che l’auto per anziani dovrebbe avere nell’immaginazione collettiva di auto ideale.

La seduta alta è di fondamentale importanza. Per una persona anziana infatti sedersi non è un’impresa da poco, in particolare se si soffre di dolori alla schiena. Le vetture alte sono sicuramente le migliori. I modelli che hanno questa caratteristica sono i SUV, i monovolume e le multispazio. Anche alcune city car moderne hanno la seduta alta.

Il cambio automatico non dovrebbe mai mancare, poiché l’assenza del pedale della frizione permette di non sforzare muscoli, articolazioni ed in particolare il ginocchio della gamba sinistra. Non tutti gli anziani però gradiscono quest’accessorio, poiché abituati a guidare da tanti anni con il cambio manuale non riescono ad entrare in questa nuova idea di cambi automatico.

Scegliere bene il volume può fare realmente la differenza.  Le auto non troppo ingombranti sono facili da gestire. Ci sono tantissimi modelli inferiori ai quattro metri e mezzo di lunghezza per tutte le tasche.

Altra caratteristica importante da considerare è la frenata automatica. Oltre ad essere utile per tutti gli automobilisti lo è particolarmente per gli anziani. Torna utile non solo nei momenti di distrazione, ma anche in caso di dover frenare improvvisate a causa di ostacoli sulla strada.

I sensori di parcheggio e la telecamera posteriore fanno realmente la differenza. I sensori di parcheggio permettono all’anziano di non dover guardare indietro e quindi stressare i muscoli e articolazioni del collo e della schiena. Presentano però una piccola pecca, non sono particolarmente efficaci per i soggetti affetti da deficit uditivi. In tal caso il miglior modo per agevolare il parcheggio è la telecamera posteriore. Guardando lo schermo si può facilmente parcheggiare senza stress.

modelli auto per anziani

L’ultima caratteristica è il comfort. Sedili comodi sono essenziali per tutti, ma in particolare per le persone anziane. È spiacevole infatti dover guidare in una situazione di stress muscolare, in particolare quando si affrontano le lunghe distanze.

Auto per anziani: modelli ideali

Tanti sono i modelli che si avvicinano tantissimo alle caratteristiche di cui abbiamo parlato nel paragrafo precedente. La fascia di prezzo va dai 10 mila ai 20 mila euro per auto nuove. Le più gettonate sono la Ford Focus, Fiat Grande Punto, Fiat Bravo, Fiat Panda, Toyota Yaris, Hyundai i20, Opel Meriva, Honda Jazz e Volkswagen Polo.

Alcuni colossi mondiali nel settore auto come la General Motors sta progettando automobili apposite per gli anziani, dotate di particolari caratteristiche come la vibrazione del sedile che avverte di una guida scorretta o sistemi di segnalazione semplificati.

Print Friendly

Leave a Reply